Seguimi su   

Agosto 2020

1- Criticarli dopo una performance negativa Criticare un figlio dopo una performance negativa serve solo a mandarlo ancora più in confusione. Ciò di cui ha bisogno è fare chiarezza e se vogliamo aiutarlo, l’unica cosa utile sarà porgli delle domande. Non provocatorie, né sarcastiche, del tipo:”che hai combinato su quel salto?” Bensì costruttive e che possano farlo ragionare su ciò che

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando sul bottone “Accetta cookie”, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy